mercoledì 24 settembre 2014

A testa in giù per cambiare punto di vista?

Seguite Retrò anche suwww.facebook.com/retroanddesign

Avete mai provato a cambiare il vostro punto di vista, guardando con occhi diversi cassettiere, tavolini, scatole e raccoglitori?
Forse da oggi qualcosa cambierà!

Già, perché queste immagini ci mostrano come, partendo da un design su larga scala come quello di IKEA, si possano realizzare progetti davvero originali e in certi casi funzionali, nei quali si fa quasi fatica a riconoscere gli elementi originari che li costituiscono.


Ad esempio, chi mai direbbe che questa piccola cabina armadio sia stata realizzata combinando una cassettiera con due consolle?





CASSETTIERA NORDLI
TOLETTA MALM




Per la stanza dei bimbi, tre portariviste in legno possono facilmente trasformarsi in un comodino, improvvisato o definitivo (PORTARIVISTE KNUFF).
Basta solo rubare qualche "cubotto" dalla scatola dei loro giochi (se riuscite a farla franca!)







































Certi progetti dimostrano che anche arredi di serie possono sembrare fatti su misura grazie a piccoli accorgimenti, quali battiscopa e cornici per mobili.






Altri, invece, sono la prova che i papà farebbero di tutto per le loro "principesse", anche costruire una casetta-letto.


PRIMA

DOPO

A volte di certi oggetti si fa un uso inaspettato.
E un'insalatiera in acciaio...


Blanda Blank ciotola in acciaio
può trasformarsi in qualcosa di davvero impensabile!







Tutto ciò per sottolineare che le soluzioni d'arredo non devono essere per forza costose o di lusso.
Il loro valore sta, anzitutto, nei nostri occhi; nella nostra capacità di scorgere, in esse, delle potenzialità. Il riuso ci dà questa opportunità!



Altre haker idee su www.ikeahackers.net


























Nessun commento:

Posta un commento

Puoi inserire un commento anche senza essere registrato