sabato 18 ottobre 2014

Distrazione #1: cassettiera in teak anni '60

Da troppo tempo quel mobile ereditato, che pensiate cozzi con tutto il resto, è rimasto sacrificato nella stanza nascondiglio.
Tutti l'abbiamo: è quella sempre chiusa...
Ma siete proprio sicuri che non ci sia spazio per lui?
Forse si è trattato solo di una piccola distrazione: non vi siete accorti che è perfetto per casa vostra!
Qualche tocco qua e là per integrarlo con l'ambiente e il gioco è fatto.

Oggi rimediamo alla distrazione di aver lasciato da parte un bel mobile a sei cassetti, di fattura italiana, realizzato in legno teak negli anni '60.
Con questa moodboard vediamo come farvi perdonare dal vostro arredo vintage!
E se l'idea vi piace ma la cassettiera non l'avete, contattateci per una consulenza: ricerca, restyling, inserimento in casa vostra. Per farlo potete usare il "modulo di contatto" in questa pagina.

Buon weekend e...siete perdonati! ;-)










Nessun commento:

Posta un commento

Puoi inserire un commento anche senza essere registrato