mercoledì 12 novembre 2014

Progetto architettura: un quadrilocale da ridistribuire

Oggi non si parla di arredo (per ora...), né tantomeno di vintage...
Finalmente trovo infatti il tempo di presentare un progetto ora in fase cantieristica, del quale ho già pubblicato sulla nostra pagina Facebook e su Instagram le immagini dei lavori di demolizione: la ristrutturazione di un appartamento di generose metrature.
Il punto di partenza, cioè lo stato dei luoghi, è un quadrilocale caratterizzato da un'ampia zona giorno, una cucina separata, due camere, due bagni e degli spazi di passaggio: l'ingresso, che divide la cucina dal soggiorno/salotto, l'atrio di accesso alla zona notte e il disimpegno del bagno di servizio.


La richiesta dei proprietari (grazie per la pubblicazione!) è quella di ridistribuire gli spazi in modo da renderli più funzionali e da ridurre gli spazi "morti".
Le esigenze: ampliare il servizio igienico principale,  mantenere tre ampie camere da letto e una grande zona giorno e, infine, collocare la cucina in un locale che sia ben definito, ma al tempo stesso aperto sulla zona giorno.

Il progetto prevede inoltre un ampliamento dell'appartamento, in quanto vi è l'acquisizione di una porzione delle parti comuni.
Questo consente di definire un'ampia zona di ingresso, come vedremo nel post di presentazione degli arredi, funzionale e al tempo stesso rappresentativa (che trovate QUI!).
L'idea di base è quella di avere una netta separazione tra zona giorno e zona notte, con una zona giorno aperta nella quale, però, le funzionalità vengano ben delineate: ingresso, soggiorno, salotto e cucina.
Nel progetto la zona giorno, che è l'ambiente più vissuto della casa, prende il posto della cucina, in modo da avere accesso diretto ad una piacevole terrazza.
Il corridoio immette nella zona notte, dove si trovano il grande bagno principale, con vasca e doccia senza piatto, un pratico vano ripostiglio/lavanderia ricavato tra bagno e corridoio, le tre camere di dimensioni matrimoniali, di cui una con cabina armadio, e il bagnetto di servizio.


Ma non è tutto: molto presto sul blog troverete anche il frutto del lavoro di consulenza d'arredo.
No...stavolta non c'è nulla di vintage in cantiere.
Non ci occupiamo solo di vintage/modernariato, lo sapete?!
Per vedere che atmosfera si respira in questa casa, non vi resta che pazientare un poco...
E voi, state fantasticando su come modificare la vostra casa? Solo arredi o anche opere edilizie?
Contattateci! Il lavoro viene sempre eseguito su preventivo e modulato per piccoli passi, in base alle vostre reali necessità.
Se vi trovate in Brescia e provincia curiamo tutti gli aspetti del vostro "sogno" (pratica edilizia e cantiere compresi); se invece siete davvero troppo lontani, possiamo valutare insieme la possibilità di una consulenza.

Infine, cosa ne pensate di questo progetto distributivo?
Dite la vostra nello spazio sottostante, dedicato ai commenti. Sarà un piacere leggervi! 

Nessun commento:

Posta un commento

Puoi inserire un commento anche senza essere registrato