lunedì 7 settembre 2015

Poltrone originali anni '60 di design

Torniamo a parlare di design d'annata godendoci la visione di questa coppia di poltrone 4801, progetto Joe Colombo, prodotte da Kartell nel 1965.
Si tratta di un pezzo di storia del design che fa degnamente parte delle collezioni dei più importanti musei al mondo: il MOMA di New York, il Victoria & Albert Museum di Londra e il Centre Pompidou di Parigi e, come spesso accade, per i prodotti di alto design, pare incredibile che questo progetto sia stato concepito più di 50 anni fa.
In effetti la linea è così attuale da aver indotto Kartell a produrne una riedizione in serie numerata nel 2011 per rendere omaggio al genio creativo di Colombo (la trovate in vendita anche online sul sito Kartell...il prezzo è per estimatori).
Ma le peculiarità di queste poltrone anni '60 non si fermano qui.

Infatti, nella prima originale edizione, queste poltrone furono realizzate in compensato curvato e laccato; per la precisione in tre pezzi tra loro incastrabili senza l'uso di viti, nè parti metalliche nè colla. 
Era il 1965 e non era ancora disponibile il tecnopolimero termoplastico che caratterizzerà tutto il resto della produzione Kartell.
Queste sedute resteranno un unicum nella linea Kartell, prodotte in diversi colori: bianco, nero, arancio e verde.

Quelle che ho trovato grazie ai nostri preziosi fornitori (grazie!) - che ci riservano sempre prezzi dedicati- sono una coppia di originali 4801 del 1965, nel colore arancio.
Perfette per un angolo conversazione in casa, in uno studio professionale, in un negozio o, perchè no, come alternativa alla tradizionale poltrona da salotto.
Stupende accostate ad un divano di design o dal gusto contemporaneo, ma anche (per gli amanti del vintage 100%) anche a sedute della medesima epoca o degli anni '70...per ricreare un'atmosfera davvero d'impatto.

E a voi piacciono? Fatemi sapere cosa ne pensate!
















Nessun commento:

Posta un commento

Puoi inserire un commento anche senza essere registrato