martedì 29 dicembre 2015

Buoni propositi: design e ordine in stile KonMari

Nello scorso autunno mi sono imbattuta in un libretto che ha calamitato la mia attenzione.
Sempre alla ricerca di soluzioni per organizzare e ri-organizzare (non si finisce mai!) la casa, era un periodo in cui avevo bisogno di uno stimolo per sbloccarmi dalla situazione "sposta da qua per mettere là", che di fatto non risolveva i miei problemi di spazio.
In molti conoscerete già Marie Kondo e il suo metodo, detto KonMari (se volete curiosare, sui principali social cercate l'hashtag #konmari).
Io ne avevo sentito parlare e avevo visto un paio di video, ma indubbiamente leggere Il magico potere del riordino (prendendolo con le pinze, con spirito critico e applicando solo quanto di buono vi troviate) può fare la differenza.
Se siete stanchi del disordine che regna in casa, di quel nervosismo che vi prende quando cercate e non trovate qualcosa, è il momento di farsi ispirare!
E quale momento migliore se non l'inizio di un Nuovo Anno?
Tra l'altro è in uscita (primavera 2016) anche la KonMari App ufficiale che aiuta ad "applicare il metodo".
Io personalmente ho sperimentato che lo spazio si è moltiplicato e sono riuscita a disfarmi di tante inutilità.
Certo, il mio stile non è asettico e super minimal...ma ho preso ciò che di buono questo metodo poteva darmi, adattandolo al mio stile e alla mia personalità.

Che la vostra aspirazione sia il minimalismo o semplicemente la razionalizzazione degli spazi, godetevi l'home tour di questa casa, alle porte di Vancouver, i cui proprietari hanno seguito e applicato il metodo KonMari.
Sono sicura che, anche grazie alle didascalie sotto alcune immagini con le indicazioni su dove acquistare i pezzi che vedete in foto, trarrete interessanti spunti per  riprodurre queste atmosfere, tenere la vostra casa in ordine e affrontare al meglio il 2016!


Buon Anno Nuovo!









Panca IKEA PS 2014








Credenza vintage anni '70 in teak



Mensolina String, in vendita online da Scandinavian Design Center


Sedie in stile Eames Chair by Vitra











Cassettiera in teak anni '70, luminaria simile da High Tech by Cargo Milano

Credits

Nessun commento:

Posta un commento

Puoi inserire un commento anche senza essere registrato