martedì 1 dicembre 2015

TOP 6 dei fantastici e facilissimi DIY di Natale

Ogni tanto un post un po' che contenga qualcosa di personale ci vuole. Non se ne vedono molti qui in giro, ma concedetemi questa licenza, perché a Dicembre tutto si può!

Non sono mai stata un'appassionata di DIY, che poi una volta si chiamava fai-da-te, ma negli ultimi anni un magico strumento ha rivoluzionato il mio punto di vista: Pinterest!
Pinterest è il regno dove tutto è possibile, dove i progetti inavvicinabili sono sotto i tuoi occhi, così concreti da sembrare già fatti e fattibili.
Insomma, grazie a questo social ho - persino io! - dato una chance a un minimo di manualità domestica. Mi sono detta che, se non per me, dovevo provarci almeno per la nanetta di casa, che di lavoretti vivrebbe (mai mela cadde più lontano dalla pianta...).
Senza troppa fiducia ho persino creato una bacheca "DIY...maybe" (il titolo la dice lunga) su Pinterest.
Ma, ahimè, sono decisamente più brava a "pinnare", riprogettare e rivedere splendidi ed entusiasmanti progetti decòr che non a realizzarli veramente.
Però giuro che sono piena di idee!

Per questo Natale, però, ho deciso che ci voglio provare!
Queste occhieggianti immagini mi hanno convinta che valga la pena buttar per aria mezza casa, impastare, incollare &co. Infatti io e la mia fidata piccola compagna appassionata ci siamo già sporcate le mani imbiancando la cucina di bicarbonato: se volete scoprire per quale progettino, non vi resta che scorrere le immagini e indovinare.
Dicembre, sei solo agli inizi, ma sarai intenso!

1.

Finte bacche e rametti di pino sono materiale facilmente reperibile per questo vasetto porta candele. Molto rustico e chic con il fiocchetto in corda. Perché non provarci? C'è anche il tutorial, cosa volete di più?



Credits 1-2


2.

Quest'anno mi piace l'idea del decoro nordico: elegante ed essenziale.
Due rametti intrecciati e appesi a un filo di raso possono diventare un'idea deliziosa, da arricchire con ornamenti rubati alla natura o con qualche addobbo più convenzionale. Finito il Natale, si può conservare il cuore per decorare casa in ogni occasione (Pasqua, San Valentino...): basta cambiare i dettagli!

Credits 3

3.

Per questo non avete scuse: almeno un regalino, a Natale, lo facciamo tutti!
Sicuramente sarà di grande effetto se impacchettato con cura e tanta, tanta, tanta semplicità. Provare per credere!
Carta bianca, filo di lana bianca e un rametto verde. Va benissimo anche del profumato rosmarino...
Serve altro?!

Credits 4


4.


Sempre in tema less is more (che mi piace anche perché richiede poco sforzo!) è d'effetto anche la stella in legno. Potete legare i rami con semplice spago e abbellirla con un po' di luce.
Che dite, vale anche come albero di Natale easy?!


Credits 5


5.


Un filo (di lana, di corda o come vi va, chi non ce l'ha?) e delle sagome bianche -stelle, cuori, fiocchi di neve- in cartoncino per questa ghirlanda tanto semplice quanto versatile.
Incollate con colla a caldo o del semplice nastro adesivo. Un effetto decòr a prova di imbranati! Questo è da fare.

Credits 6

6.

Rullo di tamburi per l'ultimo DIY di questa TOP 6 dell'Avvento e del Natale! Le bianche formine in pasta di bicarbonato sono candide e super chic.
Abbinate al legno hanno il loro perché. Di queste posso garantire la fattibilità, dato che le ho già sperimentate! Ok, ho avuto una nana-super-aiutante d'eccezione che ha fatto la differenza...ma magari l'anno prossimo ci riesco anche da sola! :-)  
La ricetta per l'impasto è questa.




E ora buon Avvento a tutti! Che sia anche il tempo per riscoprire il piacere di passare dei momenti di qualità con i propri affetti.
Magari, perché no?, anche sporcandosi le mani con questi DIY!





Nessun commento:

Posta un commento

Puoi inserire un commento anche senza essere registrato