lunedì 25 gennaio 2016

Oggi parliamo di...Home Staging

Qualunque sia la necessità che ci induce a voler vendere o affittare casa, una cosa è certa: meglio farlo nel modo più rapido e con il miglior rendimento economico possibile.
Partendo da questa certezza si sviluppa l'HOME STAGING, una tecnica di marketing immobiliare che segue regole ben precise e finalizzate alla vendita/affitto nel miglior modo possibile.
Ciascuno di noi, per un importante e unico appuntamento, sa di doversi preparare in modo impeccabile: la chance va giocata al meglio.
Allo stesso modo, quando immettiamo un immobile sul mercato, arredato o vuoto che sia, è importante che il prodotto "casa" si presenti al "grande appuntamento" ben preparato, valorizzando i propri pregi.



Lo scopo dell'Home Staging (letteralmente l'arte di "preparare", "mettere in scena" la casa) è proprio questo.

I vantaggi

1) Piacere al maggior numero di persone possibile
L'Home Staging non segue le regole dell'Interior Design; è una disciplina a parte, che ha l'obbiettivo di abbracciare il più ampio numero di potenziali clienti possibile. Lo studio del target prima e la preparazione dell'allestimento poi sono le basi per attirare il maggior numero di visitatori possibile.

2) Riduzione del tempo di vendita/affitto = minori spese
Vendere o affittare in tempi rapidi significa minori spese da sostenere per la gestione e il mantenimento dell'immobile. Per citarne alcune: spese condominiali, spese di manutenzione, mutuo, mancato investimento bancario...Ti viene in mente altro?

3) Riduzione del tempo di vendita/affitto = minor deprezzamento
La permanenza per un tempo inferiore sul mercato si riflette anche, e soprattutto, in un minor deprezzamento dell'immobile.
Gli immobili che restano esposti a lungo vanno sistematicamente incontro ad una scontistica sul prezzo di partenza. Home Staging significa contenere la forbice di sconto che l'immobile subirà. Non "bruciare" il tuo immobile sovraesponendolo per mesi sui motori di ricerca in internet: se non attira visitatori subito, continuerà a non attirarne e sarai costretto a ribassarne il prezzo. Le statiche di una delle principali associazioni italiane di Home Staging (Staged Homes) dicono che un immobile sottoposto a staging si vende in un tempo pari al 77,2% in meno di uno non "staged".

4) Transazione al giusto prezzo
Presentare il proprio prodotto sapendolo valorizzare è alla base di qualsiasi vendita.
L'Home Staging, con pochi interventi strategici e a basso costo, è in grado di farti vendere o affittare casa al giusto prezzo.
Il cliente paga solo per ciò che vede: non nascondiamo i punti di forza dell'immobile dietro il nostro gusto personale! È marketing, non interior design.
Lasciamo che i pregi della nostra casa siano evidenti e privi di condizionamenti di gusto.



Credits
5) Trasformare un peso in una rendita (la locazione dell'immobile o una sua riconversione)
Un immobile da lungo tempo sfitto comporta notevoli costi!
Ben affittato o, se in località turistiche o ad esse prossimo, riconvertito in una struttura micro-ricettiva (bed&breakfast, affittacamere o affitto a breve termine, magari tramite il nuovo trend Airbnb) diventerà una risorsa importante.
Retrò and Design può seguirti dalla A alla Z in questa riconversione, pratiche edilizie e procedure burocatiche comprese.

6) Creare il valore aggiunto
Sul mercato c'è una gran varietà di immobili nella medesima città. Spesso con caratteristiche simili.
L'Home Staging crea quel valore aggiunto che farà notare la tua casa. L'allestimento fa leva sul fattore emozionale, crea un feeling, un'emozione: elementi alla base di ogni vendita!
Non lasciare che le immagini di casa tua si perdano tra mille altre sui principali motori di ricerca casa e, giorno dopo giorno, viste e riviste, vengano scartate automaticamente da chi consulta i portali.
Colpisci i tuoi potenziali acquirenti, fatti notare!


Svantaggi?

A questo punto ti starai chiedendo quali siano gli svantaggi.
Forse pensi che sia sciocco investire in qualcosa di cui intendi liberarti.
Magari temi che l'allestimento sia troppo costoso o dubiti che funzioni...o pensi che per la vendita contino solo i metri quadri. Oppure sei scettico perché ti sembra che l'investimento sia troppo modesto per produrre buoni risultati!

È normale avere paure: la paura di sbagliare e di fare un investimento errato nascono dall'ignoto; non conoscere l'esito dell'operazione che stai per intraprendere può intimorire.
Nessuno potrà (né vorrà!) convincerti che l'Home Staging sia la panacea di ogni male. L'Home Staging è un'opportunità in più, da darti e da dare al tuo immobile.

Ti invito a riflettere solo sulle seguenti considerazioni:

1) In termini assoluti l'Home Staging non è assolute costoso.
Se consideri la riduzione delle tempistiche (tempo medio di vendita pari al 77,2% di una vendita senza staging) e il contenimento della forbice di sconto (che, sul mercato, senza staging è mediamente del 15%), ti sarà chiaro che l'investimento per l'allestimento (che non supererà MAI l'1% - anzi, sarà ben inferiore, nonchè preventivato - del prezzo di vendita nè l'equivalente di 1-2 mensilità, nel caso di locazione) è davvero contenuto. Non è un costo, ma un investimento, a bassissimo rischio.

2) Valore non è solo uguale a metratura
Se le case (specie gli immobili non nuovi) si vendessero solo considerando la metratura e la posizione, tutti gli immobili di una medesima zona verrebbero praticamente venduti al medesimo prezzo, seguendo una sorta di felice algoritmo.
Nella realtà così non è: il feeling e le sensazioni che una casa evoca al visitatore la rendono unica e irripetibile. Non dimentichiamolo e facciamone tesoro! Su questo fa leva un allestimento ben congeniato.

3) L'Home Staging NON è una ristrutturazione
Se pensi che renda molto ciò solo che costa tanto (chi l'ha detto?!) considera che l'Home Staging non è una ristrutturazione, ma solo un intervento di miglioria e valorizzazione immobiliare, realizzato con soluzioni intelligenti e low cost.
Spesso lo staging viene allestito riutilizzando il materiale che già è presente in casa, noleggiando qualche accessorio che può mancare e, nel caso di immobile vuoto, ricorrendo anche a strumenti efficaci (scenari, colore, simulazioni di ambienti) a grande impatto visivo e piccolo costo.

E...se l'investimento è piccolo...a maggior ragione, perché non provare?!


Affidarsi all'Home Staging è un piccolo investimento: significa anticipare dei soldi che, all'atto della vendita/affitto, riavrai con gli interessi.

Ricorda
Il primo passo per vendere o affittare casa è portate potenziali clienti a visitarla!
Senza visita non c'è vendita. L'impatto visivo è il valore aggiunto.
Con l'Home Staging casa tua non passerà inosservata.
Dalle una chance in più!

Se vuoi vedere le soluzioni Home Staging che offriamo, consulta la SEZIONE HOME STAGING.
Tra le diverse proposte, troverai quella che fa per te! Anche per la micro-ricettività.


Nessun commento:

Posta un commento

Puoi inserire un commento anche senza essere registrato